Sono bastati solo due colpi di martello da parte del sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco, assistito dallo storico mastro birraio ufficiale Paulaner Helmut Huber, per aprire la prima botte di birra che ha inaugurato ieri pomeriggio il primo Paulaner Oktoberfest cittadino, in programma fino al 28 ottobre nell’area dell’ex piazza d’Armi di viale Milite Ignoto.

Sbandieratori  e autorità

La parata inaugurale è partita da piazza Santa Maria di Castello con musica, personale in costume bavarese, gli sbandieratori dell’Associazione Aleramica di Alessandria e il carro storico Paulaner del 1908, trainato da quattro imponenti cavalli neri. Presenti al taglio del nastro, insieme al primo cittadino alessandrino, l’Assessore al Commercio del Comune di Alessandria Mattia Roggero e Federico Borgna, sindaco di Cuneo, dove tutto è nato quattro anni fa grazie alla società Sidevents, che ha portato in Italia il primo Oktoberfest ufficiale Paulaner.

Stasera musica

Dopo il grande spettacolo piromusicale della serata, che ha illuminato il cielo di Alessandria con straordinari effetti di luce, musica e fuochi d’artificio a basso impatto acustico, l’appuntamento è per questa sera venerdì 18 ottobre 2019 alle ore 18,30, con la band bavarese Alpen Vagabunden ad allietare la cena e la musica dal vivo degli OxxxA a partire dalle ore 22,30.

Leggi anche:  Oktoberfest, ad Alessandria il trenino per grandi e piccoli

LEGGI ANCHE: https://giornaledialessandria.it/?s=oktoberfest