Secondo appuntamento, il 13 ottobre 2019 a Montiglio Monferrato, con la Fiera Regionale del Tartufo. Un evento degno di nota che richiama ogni anno migliaia di visitatori e appassionati da tutta Italia.

I “piatti forti” della manifestazione

S’inizia alle ore 9.30 con il consueto raduno dei tartufai e l’apertura della Fiera con prodotti tipici locali: torte di nocciole, miele, salumi, vini doc, farine e molto altro.

  • Alle ore 10.00 suona la ‘Banda Musicale Città di Orbassano’, per poi proseguire, alle 10.30, con l’esposizione dei tartufi.
  • Alle ore 11,00, invece, è la volta di “C’era una volta la tv”, atteso dialogo a tre voci con il conduttore, giornalista e scrittore Antonio Lubrano, storico volto della Rai, padre nobile della cosiddetta informazione di servizio ai consumatori nonché ospite d’onore della manifestazione, che si racconterà intervistato dal noto psichiatra e opinionista tv Alessandro Meluzzi, da Valerio Liboni (cantautore e leader storico del noto gruppo pop italiano ‘I Nuovi Angeli’) e dal giornalista radiotelevisivo Maurizio Scandurra (già in passato nel cast di importanti programmi di Raiuno e Raidue), ripercorrendo gli anni più belli della storia della televisione italiana, sull’onda dei ricordi e delle emozioni.
  • Alle ore 12.00, invece, spazio alle premiazioni dei piatti presentati, con conferimento del 1° Premio intitolato “Il Cucciolo d’argento” messo in palio dal Comune.

Pomeriggio per tutti i palati

Ricco, anche nel pomeriggio, il cartellone della manifestazione: a cominciare dalla presenza di un esemplare rarissimo e unico di autobus inglese bipiano: il famoso ‘AEC Routemaster’, che dal 1958 al 2005 svolse in numerose unità servizio pubblico a Londra, tutt’ora ancora ben presente nella capitale d’Inghilterra su due linee storiche che transitano nella zona centrale.

Leggi anche:  A Novi Ligure arriva un Harry Potter versione... speciale

Alle 14.30 avrà luogo l’esibizione Gruppo Sbandieratori e Musici del Comitato Palio di Montechiaro D’Asti. A seguire, alle 15.30, il concerto della ‘Banda Musicale Città di Orbassano’.

Alle 16.30, invece, un colorato e vivace carosello di auto storiche sfilerà allegramente per le vie del paese. Alle 17.00, invece, nella suggestiva Pieve di San Lorenzo andrà in scena, parafrasando Lucio Battisti e Mogol, “Tu chiamale, se vuoi…emozione!”: un magico incontro tra discipline artistiche diverse, ove pittura e jazz d’autore si amalgamano per dar vita a una spettacolare performance artistica in quello che è universalmente considerato il gioiello per antonomasia del Romanico Monferrino. Protagonisti dell’evento, l’artista Angela Calella, e il Luciano Bertolotti Jazz Quartet.

Intrattenimento per i piccoli

Ad arricchire la proposta culturale, inoltre, la rassegna di antichi mestieri, truccabimbi e palloncini per tutti i più piccoli a cura degli animatori di AttivaMente, nonché gradite ospiti della manifestazione le ragazze del Gruppo Azzurro di Asti e Miss Piemonte 2018 del Concorso Nazionale ‘Miss Italia’. Oltre a ‘Tracce di storia’, a cura di Giorgio Macchia, percorso guidato nei luoghi caratteristici in cui si è scritta nei secoli la vita di Montiglio Monferrato.

E’ inoltre disponibile un servizio di bus navetta per collegare agevolmente l’Area Fiera (Centro Storico) con i parcheggi di raccolta e smistamento alle pendici del paese situati presso il Montexpo e Centobotti.