Tentano di usare alcune carte di credito rubate la sera precedente durante un furto in abitazione senza sapere che sono già state bloccate: intercettati dai carabinieri e denunciati.

Denunciati due uomini

Il 29 dicembre scorso, i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano hanno denunciato un pregiudicato ventinovenne nato a Formia (LT) e residente a Vigevano e un pregiudicato cinquantatreenne nullafacente nato e residente a Vigevano per i reati di ricettazione in concorso e tentato utilizzo indebito di carte di credito.

Carte di credito rubate

I militari, allertati per vari tentativi di utilizzo di alcune carte di credito bloccate in diversi esercizi commerciali, dopo un’assidua ricerca hanno individuato i predetti presso un negozio di Via Cairoli a Vigevano, dove stavano anche lì tentando di acquistare merce. Le carte di credito sono risultate sottratte la notte precedente, a seguito di un furto in abitazione a Cassolnovo, ai danni di un ventiseienne vigevanese.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE