Risucchiato dal bocchettone della piscina, tanta paura ma tutto si risolve senza conseguenze.

Tratto in salvo

Tutto è accaduto domenica 8 settembre 2019 al Bellavita di Spinetta Marengo nel pomeriggio.  Un bambino è stato risucchiato dal bocchettone della piscina, immediatamente tratto in salvo e trasportato all’ospedale Infantile di Alessandria, dove è poi stato trattenuto alcune ore in osservazione.

Dispositivo messo in sicurezza

Il piccolo di dieci anni si trovava in un punto dove l’acqua sarebbe alta circa sessanta centimetri. Per intervenire il dispositivo è stato messo in sicurezza.  Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118. Effettuato il pprimo intervento già sul posto prime dagli ulteriori accertamenti in Ospedale.