Video shock

Ha appena ucciso a coltellate il 23enne Yoan Leonardi. Sta scappando in auto dalla zona in cui è avvenuto il fatto, ovvero tra Comignago e Borgo Ticino, e racconta l’accaduto attraverso storie su instagram come riportato da novaranetweek.it

Il dramma corre sui social

Dopo la confessione avvenuta a mezzo facebook (LEGGI QUI) un nuovo elemento si aggiunge alla tragedia avvenuta nella notte fra domenica 25 e lunedì 26.Alberto Pastore, nel video, parla di “intromissioni”: sembra che Yoan gli abbia fatto qualcosa che potrebbe essere legato alla sfera sentimentale ma non scende nel dettaglio.

E’ freddo e lucido. Ha appena commesso un omicidio e sta probabilmente andando verso la A26 dove poi i carabinieri lo raggiungeranno per arrestarlo.

Le sue parole

“A me dispiace per Yoan. Non so se lui ci sarà più, il mio obiettivo era quello di far vedere alla gente che per amore non bisogna mai intromettersi nelle faccende altrui. E’ meglio pensare a se stessi. Non intromettersi nelle relazioni altrui e farsi la propria vita. Quello che ha fatto Yoan è tutto sbagliato”.