Beccati con la droga, arrestati dai carabinieri in flagranza di reato L.L., di anni 19 e T.L., di anni 21. Risultano residenti nel Torinese.

Beccati con la droga

Nell’ambito dei servizi svolti dai Carabinieri di Novi Ligure finalizzati a fronteggiare lo spaccio e qualsiasi altro reato inerente gli stupefacenti, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Novi Ligure, hanno tratto in arresto in flagranza di reato L.L., di anni 19 e
T.L., di anni 21 in quanto sorpresi nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, in particolare di “marijuana” e “ketamina”.

Il controllo

I Carabinieri, durante la trascorsa notte, hanno proceduto al controllo in una via del centro di Novi Ligure, intimando l’alt ad un veicolo che stava sopraggiungendo con a bordo due soggetti di sesso maschile. La reazione dei due occupanti, uno dei quali con una precedente
segnalazione per stupefacenti, ha insospettito i militari, che pertanto decidevano di procedevano a perquisizione personale e veicolare a seguito della quale venivano rinvenute della Marijuana per un totale di circa 30 grammi divisa in pezzi e pronta per la cessione e
della ketamina per un totale superiore a 13 grammi circa. Quest’ultima sostanza, considerata  molto pericolosa per gli effetti che comporta, che possono essere anche letali, agisce sui principali centri nervosi provocando effetti sia fisici che mentali.

Leggi anche:  Padrino e fruttivendolo voleva far soldi per la 'ndrangheta coi biglietti della Juve

Arrestati

I giovani sono stati tratti in arresto nella nottata per poi essere liberati in mattinata, in attesa del processo. Dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.