Le telecamere di sorveglianza hanno permesso di ricostruire l’effettiva dinamica dell’incidente. Un uomo di 80 anni alla guida della sua auto avrebbe effettuato un’improvvisa inversione di marcia su striscia continua sbarrando di fatto la strada a un motociclista che è deceduto sul posto.

Denunciato 80enne di Novi Ligure

I carabinieri della Stazione di Cassano Spinola, al termine di indagini esperite in relazione al sinistro stradale mortale avvenuto nella mattinata di giovedì 27 giugno 2019 a Novi Ligure, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino novese N.S.B., 80/enne, per il reato di omicidio stradale. Le indagini, svolte anche mediante la visione delle telecamere di sorveglianza comunali, hanno permesso di ricostruire l’effettiva dinamica del sinistro.

Inversione di marcia su striscia continua

N.S.B., mentre percorreva a bordo del proprio veicolo Via Raggio di Novi Ligure, con direzione di marcia verso Serravalle Scrivia, improvvisamente iniziava la manovra di “inversione di marcia”, su striscia longitudinale continua, di fatto sbarrando la strada a F.C., che stava procedendo poco dopo di lui a bordo del proprio motociclo. Quest’ultimo non potendo evitare l’improvvisa e repentina manovra di N.S.B., ha impattato violentemente sull’auto decedendo sul posto. N.S.B. è stato denunciato all’AG di Alessandria e dovrà rispondere del reato omicidio stradale.

Leggi anche:  A Casale chi abbandona i rifiuti paga multe pesanti

 

LEGGI ANCHE: Terribile incidente, scontro fra auto e moto, una vittima a Novi Ligure.