Cosa succede quando una persona effettua un intervento chirurgico all’estero, fuori dall’Italia? Potrà detrarre tale spesa dal Modello 730?

Detrazioni possibili

Le spese mediche sostenute all’estero seguono lo stesso trattamento previsto per quelle effettuate in Italia. Naturalmente anche per queste è necessaria una documentazione dalla quale sia possibile ricavare le stesse indicazioni richieste per le spese sostenute nel nostro Paese. Se la documentazione è in lingua straniera è necessaria la traduzione. Questa, se i documenti sono in inglese, francese, tedesco e spagnolo, può essere eseguita dal contribuente stesso.

Dove informarsi

Nella provincia di Alessandria sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

  • Sede Provinciale di ALESSANDRIA  Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria Tel. 0131/25.10.91
  • Sede Zonale di CASALE MONFERRATO Via Mameli, 65 -15033 Casale Monferrato Tel. 0142/41.87.11 
  • Sede Zonale di TORTONA Via Emilia 244 -15057 Tortona Tel. 0131/81.21.91
  • Sede Zonale di NOVI LIGURE Via P. Isola 54/56 -15067 Novi Ligure Tel. 0143/74.66.97 
  • Segret. Sociale di VALENZA c/o Comunità Parrocchiale Via Pellizari 1 -15048 Valenza Tel. 0131/94.34.04 
  • Segretariato Sociale di ACQUI TERME Via Nizza 60/B – 15011 Acqui Terme Tel. 0131.25.10.91
Leggi anche:  Addio a Elda Lanza signora della televisione morta a Castelnuovo Scrivia