Aggiudicati alla ditta Imarisio Cugini di Vialarda le opere per la raccolta delle acque bianche stradali del Pip 5 (Piano per Insediamenti Produttivi).

Raccolta delle acque bianche stradali

I lavori in progetto, che ammontano a circa 80 mila euro, sono possibili grazie ai ribassi d’asta ottenuti durante l’affidamento degli interventi nel lotto 1 del Programma Territoriale Integrato Opere di urbanizzazione Pip 5, che avevano ottenuto dalla Regione Piemonte un finanziamento complessivo di € 1.565.000,00 erogati.
La stessa Regione Piemonte, negli anni, aveva concesso già l’utilizzo dei ribassi d’asta per altri interventi, fino al via libera per la realizzazione di quest’ultimo progetto denominato Pip 5 – Lotto di intervento n° 1 – Esecuzione viabilità, acquedotto, fognatura acque bianche e nere – Opere per la raccolta delle acque bianche stradali.
Il Pip 5 è l’area compresa tra la linea ferroviaria Casale-Valenza, il torrente Gattola, canale Lanza e la bretella Anas.