Aumentano i posti in treno nei collegamenti della Acqui-Ovada-Genova. Un modo per far fronte ai disagi sempre più fastidiosi che i pendolari devono sopportare.

I posti saranno 1500

I treni saranno composti da un numero di carrozze maggiore, per 800 posti a sedere in più, facendo salire il totale a 1500. Tutto a partire da domani giovedì 28 novembre 2019. Dal 5 dicembre, poi entrerà in funzione il piano straordinario per aumentare il numero di corse sia sulle tratte regionali che interregionali.